NOI ESISTIAMO! SETTORE DIMENTICATO DAL GOVERNO

Dal 18 maggio, tutti i commercianti, hanno potuto rialzare le loro saracinesche e iniziare a lavorare , se pur con tantissime limitazioni e precauzioni.

Finalmente il lookdown è finito, non c’è più bisogno dell’autocertificazione, ci si può muovere all’interno della propria regione, si possono andare a trovare gli amici, i parenti (mi raccomando, portando sempre con se la mascherina).

Sembra tutto perfetto, a breve riprenderanno anche i campionati di calcio, ma in tutto questo,

Non si saranno dimenticati di qualcuno???

GLI INVISIBILI

Esiste un settore dimenticato, messo in ginocchio, che non ha esitato a chiudere,per salvaguardare la salute dei propri clienti e che ad oggi, non ha nè una data di ripartenza, ne un protocollo di linee guida per poter ricominciare.

E’  il settore degli Eventi, formato da Animatori, Artisti, aziende, sale festa, intrattenitori di ogni genere, che sono stati abbandonati al loro destino..

Siamo il settore dimenticato, che fino a pochi mesi fa, allietava i vostri momenti speciali, rendendoli indimenticabili.

Siamo il settore dimenticato, che fino a pochi mesi fa, creava degli eventi unici, trasformandoli in ricordi indelebili.

Siamo il settore dimenticato, che fino a pochi mesi fa, si nutriva della propria passione e poteva mandare avanti la propria famiglia.

COSA FARE???

in questi mesi, sono nati diversi gruppi facebook, che riunivano le varie categorie, in cerca di una soluzione, abbiamo aperto le nostre menti e cercato di capire come uscirne vivi, da questa situazione, qualcuno ha dovuto rimboccarsi le maniche e trovarsi un altro lavoro, per sostenere la propria famiglia, qualcuno ha cercato di guardare oltre il proprio naso, per capire come si sta muovendo il resto d’Italia.

i Colleghi della Campania , sono scesi in piazza, a far sentire la loro voce e ricordare che le nostre aziende rischiano il collasso, rappresentando con dei manifesti funebri e delle bare finte, che simboleggiano la morte del nostro settore.

L’iniziativa di Animazioni Unite, presidenziata da Salvatore Postiglione, ci ha ispirato a dare voce al nostro silenzio.

puoi vedere la loro manifestazione cliccando il seguente link:

https://www.facebook.com/nanotvofficial/videos/555665455343213/UzpfSTE0MzYwMzQzMzg6Vks6MjMzNTUyOTE0NjAzMzQ2/

 

nasce così il gruppo Facebook:

MANIFESTAZIONE SETTORE EVENTI PUGLIA

Dopo aver visto il video,  abbiamo sentito l’esigenza di fare qualcosa, così in Primis ho deciso di chiamare i miei colleghi, erano le 22:50 del 13 maggio, visto l’orario, la maggior parte di loro, mi ha mandato a quel paese, non essendo a conoscenza del motivo della mia chiamata, ma Andrea Chironi , in arte Spaghetto, si è messo subito a disposizione e mi ha aiutato a creare il gruppo Facebook , che dopo poche ore, aveva gia centinaia di iscritti.

Il giorno dopo, molti dei miei colleghi, si sono adoperati a far crescere il gruppo e abbiamo organizzato subito una videocall, per studiare e progettare qualcosa.

nasce così il gruppo Watsapp Manifestazione Lecce, al quale, aderiscono anche i colleghi di Brindisi.

Programmiamo una nuova videocall, con la voluta partecipazione da parte dell’Amministrazione del Comune di Lecce, in particolare il VIce Sindaco Dott. Delli Noci e l’assessore al Turismo, Spettacolo e attività produttive, economiche e artigianali Dott. Paolo Foresio.

Durante la videocall, abbiamo avuto un buon riscontro da parte dell’amministrazione, che ci ha indicato le linee guida per richiedere le necessarie documentazioni per lo svolgimento dell’iniziativa.

Dopo aver ottenuto l’autorizzazione, Roberta Tramacere, si è subito adoperata a redigere i comunicati stampa, ottenendo subito riscontro da parte di diversi giornali locali, come LecceNews24, CorriereSalentino, BrindisiTime ecc.

Puoi leggere uno degli articoli cliccando qui  https://www.corrieresalentino.it/2020/05/noi-esistiamo-animatori-insieme-in-piazza-venerdi-22-maggio-manifestazione-pacifica-in-piazza-santoronzo/?

 

CI SIAMO

E finalmente ci siamo, Domani 16 aziende, manifesteranno in Piazza S. Oronzo, in rappresentanza di tutto il settore.

Parteciperanno alla Manifestazione le segenti aziende:

Tribe Animazione di Erika Dolce – Lecce, Crazy Events di Roberta Tramacere – Lecce, Sala feste Wonderful – San Pancrazio, I fabbricanti di Sogni di Christian Politi – Lecce, Bambuballa di Ingrid Corrado – Lecce, Gomma Park e Spaghetto, Mago Yuri – Lecce, Ass. Magic Party – Erchie, Pildaepolda di Patrizia Bello, Ass. Bim Bum Bam di Simona Costantini, Coccinella Nella, Poro Poro, Mago Giampy, The Magic Dream di Emanuele Accogli, Domeniko Animation e Clown Party di Armando Montinaro.

Vi ricordiamo che questo non sarà un evento come quelli che siamo soliti realizzare, ma una protesta pacifica e simbolica autorizzata!

condividi l’articolo

scritto da

Erika Dolce

con la collaborazione di Andrea Chironi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *